IVF

Chasing Dreams

15, Integrity

También disponible en español

Il nucleo della parola cinese per ‘integrità’ o ‘umiltà’ sta unendo, nel senso non di fondersi in uno, ma di tenere due cose strettamente insieme. Per rendere ‘integrità’, l’elemento per’ parole ‘viene aggiunto a’unire’. Alcuni studiosi storici dello Yi hanno concluso che il nome di questo esagramma era originariamente destinato a riferirsi al criceto grigio coreano, il cui nome è letteralmente ‘unendo roditore’. Altri lo liquidano come un’assurdità, che diminuisce solo il significato dell’esagramma.

Ero uno di questi ultimi, fino a quando ho iniziato a imparare a sperimentare personalmente le immagini, cercando di proiettarmi in un mondo pieno di presagi. Il criceto coreano è un enorme, ratto-come bestia, circa due piedi di altezza. Vive ai confini degli insediamenti umani ed emerge dalle sue tane profonde e complesse per prendere il cibo di cui ha bisogno dalla terra coltivata – o per mangiare altri roditori. Non è particolarmente timido: se ne incontrassi uno, potrebbe affrontarti sulle zampe posteriori, in una posizione sorprendentemente umana. Quindi cosa potrebbe significare una tale riunione, e qual è la connessione con l’integrità?

Penso che incontrare il roditore che unisce sarebbe come incontrare una parte di te stesso – un promemoria della semplicità essenziale della tua esistenza, spogliata della sua pretesa o coscienza di sé. Il suo messaggio potrebbe essere una chiamata all’unità con te stesso – comprese le parti di solito nascoste nell’oscurità, non essendo abbastanza civilizzate. Insieme alla sua coppia, Hexagram 16, questo descrive un’esperienza dell’adolescenza: incontrare tutto te stesso e essere spinto da un’energia in aumento per trovare nuovi modi per esprimerlo.

Come “parole che uniscono”, l’esagramma significa non solo modestia, ma integrità: parole, dette o pensate, che tengono strettamente insieme alla verità. Nelle relazioni, questo può significare essere lo specchio di un’altra persona che permette loro di essere se stessi. Come consiglio personale, ho scoperto che molto spesso è una chiamata al realismo-essere umili, e non “troppo pieno” di me stesso. Ho perso il conto del numero di letture in cui sono corso all’I Ching per un consiglio su un ruolo di vitale importanza che stavo giocando, solo per essere informato pazientemente che no, in realtà non tutto dipendeva da me.

Questo esagramma “conosci te stesso” può anche significare realismo sulle tue capacità, così come la tua importanza nello schema più grande delle cose. L’ho ricevuto l’ultima volta quando ho avuto la brillante idea di trasformare un mio libro inedito sulla prevenzione della calvizie femminile (!) in un ebook da vendere online. L’esagramma 15 mi ha riportato a considerazioni sul numero di ore del giorno, e su cosa era più importante riempirle con

Il Giudizio dice che “il nobile lo porta a compimento”, il che sospetto significa che non tutti lo gestiscono. Certamente, ricevere questo esagramma non è una garanzia di successo: se non sei già realistico, potrebbe semplicemente indicare che avrai il realismo forzato su di te!

Ma ciò che questo esagramma non rappresenta è falsa modestia e abnegazione: si tratta innegabilmente di un’abilità positiva e decisiva. I trigrammi mostrano una montagna interiore, un sé fermo e stabile, che è disposto a servire gli altri e sostenere la loro crescita attraverso il trigramma esterno, la terra. Secondo l’Immagine, il nobile è coinvolto nel ‘ridurre i molti per aumentare i pochi, soppesando le cose per uniformare la loro distribuzione’. Immagino che questo significhi non solo creare un campo di livello condividendo le cose, ma anche costruire la montagna della forza personale in primo luogo – un processo costante e ciclico che crea equilibrio nel tempo. Dopo tutto, l’integrità ha le sue radici in Grande Possesso (Esagramma 14), che “non consente l’arroganza”.

Il Grande Trattato chiama questo esagramma ‘la maniglia di de’: incontrare se stessi con onestà inflessibile è ciò che consente di cogliere e utilizzare il vostro carattere unico e la forza. Questo è forse spiegato dal Commento al Giudizio, che descrive come l’umiltà porta fortuna e popolarità: qualcuno con lo spazio interiore per accogliere la verità sarà naturalmente più efficace di uno che è ‘troppo pieno’ dei propri drammi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.