IVF

Chasing Dreams

Come diventare un pilota di F1? – Ecco 5 fasi

Come diventare un pilota di F1? – Ecco 5 fasi

Diventare un pilota di F1 sono innumerevoli i sogni degli uomini sepolti nei loro cuori da bambini, ma poche persone possono trasformare questo sogno in realtà. Le corse non sono assolutamente uno sport civile. Richiede talento diverso dalla gente comune, ricchezza, rare opportunità e fortuna di cui Dio si prende cura. Ecco le 5 fasi di come diventare un pilota di F1.


Quindi, quali sono le 5 fasi per diventare un pilota di F1?

Le persone che desiderano diventare piloti di F1 iniziano la loro carriera fin dall’infanzia. I bambini iniziano ad allenarsi con il kart all’età di 6-7 anni. A questa età, la loro attenzione e reattività iniziano a formarsi, il senso dell’auto si sviluppa a questa età. Il loro talento può essere mostrato in questo momento. Inoltre, hanno bisogno di superare la paura di accelerazione, in modo da controllare la velocità dei veicoli di guida. Questo pilota deve vincere a tutti i livelli di gare di karting, comprese le gare nazionali, così come alcune gare internazionali. Devono avere la fiducia necessaria per vincere.

Se puoi presentarti in competizioni di livello mondiale all’età di 8-12 anni, avrai la possibilità di andare a un livello più alto. Questa è anche la fase di selezione delle piantine del grande team di F1. Quando Lewis Hamilton si è laureato da Kadin, ha detto a Daniel, allora manager del team McLaren: “Zio Daniel, quando sarò grande, voglio lavorare per la tua squadra.”Questo dimostra che se vuoi essere un pilota di F1, oltre alle condizioni di cui sopra, probabilmente devi anche essere un esperto di pubbliche relazioni naturale!


Fase 2: Imparare & Crescere

Durante i 12-16 anni di età, i piloti iniziano ad entrare nella fase iniziale equazione e competere in gare equazione come Campus. Questi futuri piloti di F1 devono distinguersi dai loro concorrenti e diventare i migliori piloti nelle gare di equazioni elementari a cui partecipano in questa fase.

Lo scopo di entrare nella fase equazione primaria è quello di consentire ai conducenti di imparare e familiarizzare con l’equazione racing il più presto possibile. Sebbene il karting sia chiamato la culla della F1, a causa della diversa struttura del corpo, della velocità e della pressione, lo stile di guida del karting è molto diverso dall’equazione, che è incarnata nel controllo e nel funzionamento del freno. In termini di precisione del controllo, poiché l’allocazione della potenza della vettura da corsa di Formula 1 è molto più grande di quella del karting, insieme al supporto di kit aerodinamici, il limite della vettura da corsa di Formula 1 non è affatto allo stesso livello di quello del karting. Quindi, in questo momento, il guidatore deve avere un corpo e una capacità portante più forti, oltre a una migliore forza fisica.


Fase 3: Da F3 a F1

Durante il periodo di 16-22 anni, il conducente ha ottenuto un grande successo nel Campus, che ha le condizioni per entrare nella fase avanzata equazione. La cosiddetta equazione avanzata si riferisce principalmente a F3, equazione di Reynolds e equazione F2000. Ecco fondamentalmente l’opportunità più importante per entrare in F1. Per entrare in F1, i piloti devono ottenere buoni risultati in questo livello di competizione, anche per vincere il campionato del mondo. Soprattutto nelle gare di F3, perché la maggior parte degli attuali piloti di F1 sono promossi direttamente da F3 a F1.


Fase 4: Diventare un collaudatore

Quando il pilota ottiene un risultato brillante nell’equazione avanzata e viene anche confrontato con il team di F1, diventerà il collaudatore del team di F1. Formula 1 test driver non è un compito di gara a meno che il pilota ufficiale è ferito o in grado di sostituire per la gara. Quando la BMW gioca ancora in Formula 1, Kubicaine si è infortunato, quindi non può continuare a competere, il collaudatore sostituito per compensare la gara. Di conseguenza, il test driver ha ottenuto il premio, questo dimostra che questi livelli sono ugualmente alti. I test driver non sono più a corto di qualsiasi condizione, tutto ciò di cui hanno bisogno è una possibilità. Il compito del collaudatore è quello di guidare continuamente l’auto da corsa F1 e dare consigli al progettista di corse al fine di migliorare il livello della vettura da corsa. Allo stesso tempo, per i giovani nuovi piloti, questa è una buona opportunità per accumulare tempo di guida per le auto da corsa di Formula 1.


Fase 5: Tempo di brillare!

quando il livello del pilota e il tempo di guida hanno raggiunto i requisiti, dobbiamo aspettare le opportunità fornite dai vari team. Ci sono solo venti persone che hanno la possibilità di partecipare alla gara ogni anno. Pertanto, solo pochi driver vengono sostituiti ogni anno. Quindi, oltre alla forza, un’opportunità è anche molto importante. Una volta selezionato, puoi diventare un vero pilota di F1 e il vincitore della tua vita. Auto esotiche, top model e denaro saranno qualcosa che questi piloti avranno per tutta la vita, ma anche accompagnato dal pericolo.

Trovato questo interessante? Condividi con il tuo amico per far loro sapere! Inoltre, controlla i fatti più interessanti QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.