IVF

Chasing Dreams

Come investire $300.000 Or o qualsiasi importo

La scorsa settimana ho scritto su una somma forfettaria investendo contro la media dei costi in dollari, esprimendo l’opinione che nella maggior parte dei casi, se è disponibile una somma forfettaria, è una scelta migliore a lungo termine. Ma come si fa a investire quella somma forfettaria?

È bello che i media finanziari abbiano incoraggiato i giovani a iniziare a pensare di investire come parte della consapevolezza delle responsabilità finanziarie e delle esigenze future. Il consenso generale è spesso quello di mettere il più possibile nel mercato azionario per le migliori possibilità di crescita a lungo termine, e senza molto più pensiero, un fondo comune di investimento indice come VTSMX è il veicolo.

È fantastico per un avvio rapido, ed è meglio che non fare nulla, ma quando queste scelte sono automatiche, non hai davvero il controllo delle tue finanze. Walter Updegrave, senior editor di Money Magazine, suggerisce di porsi diverse domande che arrivano al cuore delle esigenze e degli obiettivi di un investitore. Le risposte dovrebbero determinare come si dovrebbe investire i vostri soldi.

Questi suggerimenti sono in risposta ad un lettore che ha chiesto Money Magazine come investire $300.000 ricevuti come parte della vendita di una casa, supponendo che questi proventi non sono necessari per acquistare una nuova casa. Lo sforzo per determinare la filosofia di un investitore, il vero obiettivo di queste domande, è lo stesso indipendentemente dall’importo da investire.

La prima domanda è significativamente più importante delle due seguenti, ma come vedrai, le domande due e tre avranno un effetto significativo sul successo della domanda uno.

Domanda 1: Per cosa sto investendo questi soldi? La maggior parte delle persone non pensa ai loro obiettivi. L’oggetto, essi possono credere, è quello di mantenere solo aumentare il loro patrimonio netto. Il denaro in una banca è bello avere, ma non ha senso il denaro a meno che non venga utilizzato per qualcosa, ora o in futuro. Un patrimonio netto elevato non è un obiettivo, è solo un passo intermedio per raggiungere un obiettivo reale. Avere investimenti per un valore di million 1 milione (o million 10 milioni, o billion 10 miliardi) è semplicemente una pietra miliare, non una destinazione.

Updegrave suggerisce di determinare l’obiettivo solo per i fondi immediati che hai a disposizione, ma suggerisco di guardare più ampio se non l’hai già fatto? Cosa vuoi fare con quei soldi? Oltre ad avere abbastanza per migliorare la qualità della tua vita, vuoi migliorare la vita per i poveri? Vuoi promuovere un più ampio apprezzamento per le arti? Vuoi possedere un franchising di baseball? I tuoi soldi andranno a lavorare costruendo una scuola?

Una volta che hai deciso su un obiettivo importante o due, si può avere un senso migliore di ciò che il vostro obiettivo è per l’importo che avete a disposizione per investire oggi. Forse si può usare per iniziare su uno di questi obiettivi, ma forse avete bisogno di una macchina per andare in giro o si vuole pagare per l’istruzione universitaria dei vostri figli.

Domanda 2: Di quali investimenti ho bisogno per raggiungere il mio obiettivo? Questa è una domanda più difficile per il novizio di investimento. Updegrave suggerisce di mantenerlo semplice costruendo il tuo portafoglio da soli due fondi indicizzati, uno contenente azioni e l’altro contenente obbligazioni. Regola l’allocazione tra i tipi di asset in base alle tue esigenze di crescita e alle tolleranze di rischio.

Dovresti avere in mente un orizzonte temporale per aiutarti a determinare la tua allocazione. Senza un orizzonte temporale, non saprai quanto rischio puoi tollerare. Anche i migliori piani spesso falliscono a causa di esigenze impreviste, quindi i tuoi investimenti dovrebbero essere flessibili.

Domanda 3: Quanto pago per i miei investimenti? I fondi indicizzati corrispondono semplicemente ai benchmark degli indici di mercato come S&P 500, quindi ti aspetteresti che tutti i fondi indicizzati nella stessa categoria ti forniscano gli stessi guadagni ogni anno. Non è così semplice; le commissioni di gestione mangiano in quei rendimenti, causando alcuni fondi a svolgere costantemente meglio di altri. Lo stesso vale per i fondi comuni gestiti (non indicizzati). La soluzione è semplice: dati fondi simili, scegli il fondo con le commissioni più basse.

Domande da porsi quando si investe, Walter Updegrave, Money Magazine, 22 giugno 2010

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.