IVF

Chasing Dreams

Come mantenere vivi i vermi da pesca per la pesca

Ti suggerirei di usare vermi rossi o notturni. Sono anche chiamati vermi da pesca, vermi della terra.
Puoi iniziare con un giornale tagliuzzato, inumidito o qualsiasi carta simile al giornale. Utilizzare le pagine in bianco e nero non utilizzare carta con inchiostro a colori. Aggiungere un paio di manciate di terreno del giardino o sporcizia fine non argilla sua dura e grumosa, non terriccio, e un paio di gusci d’uovo schiacciati. Mantenere la biancheria da letto bagnata ma non inzuppata. L’umidità li aiuta a respirare,ma troppa acqua annegherà i vermi, basta esercitarsi con l’umidità fino a quando non lo fai bene. Puoi nutrire i tuoi scarti di frutta e verdura e scarti amidacei, come pane, farina d’avena e pasta. Non dar loro da mangiare troppo cibi acidi, come frutta citrico, caffè macinato e bustine di tè. Fanno meglio con un pH compreso tra 7 e 8. È possibile utilizzare gusci d’uovo per bilanciare gli effetti di fondi di caffè, bucce di arancia e limone. Assicurati che i gusci d’uovo siano cotti prima di darli ai vermi. Non dare mai da mangiare ai vermi carne, pollame, latticini o cibi salati , come le patatine. Questi creeranno odori e porteranno insetti e insetti, mosche e così via. I tuoi vermi da pesca dovrebbero mangiare circa la metà del loro peso corporeo ogni giorno. Prendi questo in considerazione quando stai decidendo quanto cibo aggiungere alla scatola o al contenitore del verme da pesca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.