IVF

Chasing Dreams

Come riscaldare un camper senza elettricità: 5 metodi economici

Il campeggio sulla neve garantisce uno scenario spettacolare e un’esperienza unica, dato che puoi sopravvivere a un tempo così rigido in un camper. Mentre il riscaldamento a gas, elettricità o propano può essere un sacco di soldi pozzi in inverno, la buona notizia è RVers stagionati hanno alcuni ottimi consigli su come riscaldare un camper senza elettricità, gas o propano.

Questi metodi sono tecniche di riscaldamento che intrappolano efficacemente il calore all’interno del tuo camper e impediscono la fuoriuscita di aria fredda ghiacciata. Anche se si utilizza il riscaldamento convenzionale, queste tecniche possono aggiungere notevole calore al vostro viaggio pur essendo a prezzi accessibili e risparmiando cumuli di denaro a lungo termine.

Poiché le batterie RV si scaricano molto rapidamente in inverno, collegare un parco RV è l’opzione migliore per la vita invernale RV. Tuttavia, se ami viaggiare fuori dai sentieri battuti e non avrai un facile accesso alla presa di corrente del campeggio, sapere come riscaldare un camper senza propano sarà una questione di sopravvivenza.

come riscaldare un RV senza propano
Quando nevica fuori, puoi mantenere il tuo RV tostato applicando alcune pratiche tecniche di riscaldamento passivo.

I seguenti metodi pratici e convenienti su come riscaldare un camper senza elettricità include diverse configurazioni di isolamento ed energia verde.

Come riscaldare un camper senza elettricità: Metodi semplici e convenienti

La chiave per mantenere il vostro RV caldo nel rigido inverno è efficace isolamento, che sta impedendo aria fredda al di fuori da perdite in e intrappolando il calore all’interno del RV.

Le due aree su cui concentrare la maggior parte della tua energia se vuoi migliorare l’isolamento sono finestre e prese d’aria. Anche piccole crepe lasceranno entrare aria fredda e ridurranno la temperatura in misura notevole.

Finestre: Isolamento riflettente e perdite d’aria di tenuta

Massimizzare la luce naturale del sole

Si potrebbe pensare che cercando di ottenere l’esposizione alla luce solare quando è neve e ghiaccio fuori non farebbe molto, ma si sarebbe sbagliato.

È sufficiente posizionare il RV in modo che il più grande punto di windows a sud e ad ovest per massimizzare l’esposizione del vostro RV alla luce solare diretta sicuramente si riscalda RV up. Si tratta di un suggerimento utile su come riscaldare un camper che molti nuovi RVers non conoscono o sottovalutare.

riscaldare una finestra RV

Fissaggio perdite d’aria

Prima di provare a fare qualsiasi cosa per intrappolare in modo più efficace l’aria calda all’interno del vostro RV, è necessario assicurarsi che l’aria fredda non può fuoriuscire da tutti gli angoli e fessure prima.

Piccole perdite d’aria dalle guarnizioni in gomma intorno alle finestre esterne, porte e prese d’aria sono spesso trascurate, tuttavia mantenendole in buona forma assicureranno che l’aria fredda non perda nel tuo interno.

RV come isolare windows
L’aria fredda spesso perde attraverso piccole lacune, crepe o fessure sulle finestre RV.

Se sono usurati, ripararli o sostituirli. Quindi, ispezionare i bordi di armadi, armadi ed elettrodomestici, che sono luoghi sorprendenti in cui l’aria fredda può fuoriuscire. A consigli di manutenzione per questo tipo di perdita è quello di utilizzare sigillante siliconico o spray schiuma isolante.

Isolamento riflettente

Se ami viaggiare in inverno, Reflectix è qualcosa di cui devi equipaggiare il tuo camper.

Relectix è un accessorio isolante riflettente costituito da un foglio di alluminio, che copre tutte le finestre per rimbalzare la maggior parte del calore che viaggia verso di loro. Così il calore esistente sarà intrappolato o condensato all’interno del vostro RV mentre solo una piccola quantità sfuggirà, mantenendo così in modo più efficace la temperatura ideale.

Relectix è utile sia in inverno che in estate. Se viaggi durante l’estate o in aree con clima caldo tutto l’anno, questi rotoli di isolamento riflettenti rifletteranno la luce del sole lontano dal tuo camper, mantenendo così il tuo CAMPER più fresco.

Questi rotoli in genere costano circa $15-each 50 ciascuno, un modo economico ed efficace per un controllo della temperatura economico ed efficace. Acquista uno da Amazon qui.

come riscaldare un camper con reflectix
Reflectix rolls intrappola l’aria calda all’interno del tuo camper, mantenendo così una temperatura ideale.

Basta collegare questi rotoli per coprire l’intera area di ogni finestra. Anche, se il vostro RV è dotato di un lucernario doccia, non dimenticate di isolare troppo.

Un suggerimento pro su come riscaldare un RV utilizzando Reflectix è quello di guardare il valore R del prodotto. Questo valore R ti dice quanto bene l’isolamento intrappolerà il calore all’interno di uno spazio.

Mentre più alto è il numero di valore R, meglio è, qualsiasi cosa tra R-3.7 e R-21 sarebbe funzionale per lo spazio relativamente piccolo del tuo RV.

Hatch vent insulator

Anche le bocchette di un camper, le prese d’aria sul tetto e sulla parete sono spesso trascurate e possono far entrare aria fredda, quindi tutte devono essere coperte.

Queste coperture delle prese d’aria sono solitamente realizzate in plastica sottile, che non è affatto affidabile nel prevenire la fuoriuscita di aria fredda. Quindi è meglio dotarli di una protezione extra aggiungendo un altro strato di polistirolo proprio sotto le coperture.

Il polistirolo deve essere tagliato per adattarsi con precisione. Fissarlo in posizione con nastro adesivo o altro adesivo.

La seconda opzione è quella di ottenere un isolante di sfiato. Una scelta popolare per RVers è isolatori di sfiato da Camco, che in genere vendono per circa $15 su Amazon. Un isolante di sfiato è un grande pezzo di schiuma isolata che può o non può venire con una superficie riflettente.

RV hatch vent isolante
polistirolo o un isolante di sfiato non mancherà di tenere l’aria fredda da perdite attraverso le prese d’aria nel vostro RV.

Si noti che è necessario ottenere un isolante di sfiato che si adatta alle prese d’aria.

Oltre ad essere un metodo economico e utile per riscaldare passivamente un camper, gli isolatori di polistirolo e sfiato sono utili anche in estate: intrappola l’aria fredda dal tuo condizionatore d’aria.

Conveniente e utile in qualsiasi condizione atmosferica, questi accessori sono un must-have per il vostro camper per un migliore controllo della temperatura.

Porta schermo: Plastica termoretraibile

Se il tuo camper ha una porta sullo schermo, c’è un modo per proteggere la tua porta sullo schermo in modo da poter godere della luce naturale senza lasciare entrare l’aria fredda. Questo metodo vi porterà meno di un’ora per impostare e si può semplicemente rimuoverlo in pochi minuti quando arriva l’estate.

Non sottovalutare questo semplice metodo. Aderendo uno strato di plastica termoretraibile o anche solo l’involucro di plastica resistente dalla tua cucina all’intera area della tua porta sullo schermo lo renderà effettivamente simile a una porta di vetro.

isolare la porta dello schermo per camper camper
La pellicola di plastica trasformerà la tua porta dello schermo in qualcosa di simile a una porta di vetro.

che Cosa hai bisogno:

  • Un paio di forbici
  • lama di Rasoio
  • asciugacapelli
  • Shrink plastic kit o
  • Alcool o detergente e panno per la pulizia: per pulire la superficie della porta per consentire la plastica per attaccare meglio.

Se si desidera un’applicazione senza problemi, ottenere un kit di plastica termoretraibile sarebbe più conveniente. I kit di solito sono dotati di nastri biadesivi.

In primo luogo, pulire la porta dello schermo con alcool o una soluzione detergente. Lasciare asciugare, quindi allungare i nastri lungo i bordi della porta e rimuovere il supporto.

Quindi, premere la plastica sui nastri con una forte pressione per alcuni minuti in modo che la plastica si attacchi. Dopo aver coperto l’intera porta dello schermo in questo modo, utilizzare la lama per tagliare qualsiasi eccesso. Ci saranno sacche d’aria e rughe, ma puoi risolverlo molto velocemente con il passo successivo.

Per affrontare le sacche d’aria e le rughe, utilizzare l’asciugacapelli per riscaldare prima lungo i bordi, quindi continuare nella sezione centrale della porta. Non mettere a fuoco in un punto per troppo tempo, ma spostare l’asciugacapelli in giro per evitare di sciogliere la plastica. Lo strato di plastica dovrebbe ridursi e aderire bene alla porta dello schermo senza brutte sacche d’aria e rughe.

Fresco RV hack, sì? Ora puoi goderti la luce naturale e il paesaggio all’esterno senza lasciare che l’aria fredda pungente nel tuo RV tostato.

Riscaldamento solare

In inverno estremo, si sarebbe sicuramente bisogno di gas, elettrico o propano riscaldatori in aggiunta alle tecniche di riscaldamento passivo di cui sopra. Tuttavia, in inverno più mite, il riscaldamento solare e il riscaldamento passivo possono essere sufficienti per sostituire i metodi di riscaldamento convenzionali.

Se hai intenzione di essere un RVer per tutta la vita, questa fonte di energia verde ti farà risparmiare denaro a lungo termine, pur essendo rispettosa dell’ambiente. I pannelli solari funzionano generando fotoni mentre sono seduti al sole per ore. I fotoni possono essere convertiti per essere utilizzati come elettricità per il tuo camper.

 rv camper pannelli solari
In inverno più mite, riscaldamento solare potrebbe essere tutto ciò che serve.

È ora possibile acquistare pannelli solari RV da molte fonti. Un pannello costa in genere tra $500 e $300, a seconda della durata, dell’efficienza e delle dimensioni del pannello. Più grande è il pannello, più energia verde può produrre per riscaldare il tuo camper senza elettricità.

Questa opzione sostenibile ed economica è accolta da innumerevoli RVers, quindi puoi controllare la nostra guida qui su come scegliere un buon pannello solare e come installare questi pannelli sul tetto del tuo camper.

DIY Heat Grabber

Un’altra scelta divertente e innovativa per il riscaldamento di un camper senza elettricità, propano e gas è quella di assemblare la propria finestra Heat Grabber box, un’invenzione introdotta da Mother Earth News. Questo piccolo progetto vi costerà solo circa $35, ma vi farà risparmiare molto molto di più a lungo termine.

Va notato che lo spazio che sarà più caldo sarà dove si trova il Heat Grabber. Anche, questo metodo funziona solo se si viaggia in un luogo con un sacco di luce solare diretta e quando il vostro camper è parcheggiato.

Puoi cercare video didattici su come assemblare un Heat Grabber. Per assemblare la tua scatola di Heat Grabber, avrai bisogno di:

  • Celeotex Thermax TF-160 pannello isolante. È costruito con foglio di alluminio e fibre di vetro ed è altamente raccomandato per questo particolare progetto.
  • Vernice nera
  • All-metal foglio di alluminio nastro adesivo
  • Tre pezzi di vetro singola resistenza
  • 16 scrounged No. 8 finitura chiodi
  • Pannello adesivo

Come riscaldare un camper con un Grabber calore? Come una “scatola resistente alle intemperie che è isolata sul fondo e sui lati e sormontata da vetro”, ha un divisore isolato con le labbra. Il Grabber calore può andare oltre un davanzale e raccogliere la luce del sole. L’angolo consigliato per il posizionamento è di 45 gradi.

Le porzioni di vetro del Heat Grabber accolgono facilmente la luce del sole. La luce del sole riscalda il foglio di alluminio e il divisore nero, che hai dipinto. Quando il foglio di alluminio è adeguatamente caldo, si riscalda l’aria intorno al calore Grabber.

Questa aria calda si diffonderà all’interno del tuo camper, a seconda della quantità di luce solare che ottieni e del numero di Heat Grabber che puoi posizionare sulle tue finestre.

come riscaldare un camper in inverno
Tecniche di riscaldamento passivo può essere grande aggiunta al riscaldatore elettrico o propano che si utilizza.

Mentre questi metodi su come riscaldare un camper senza elettricità sono tecniche di riscaldamento passivo, non sottovalutare quanto siano efficaci. A lungo termine, se si utilizza l’elettricità, gas o propano per il riscaldamento o no, questi metodi ecocompatibili sarà meglio mantenere il vostro RV tostato su lunghi viaggi di campeggio invernale fuori nella neve, risparmiando denaro.

Ultimo Aggiornamento Maggio 28, 2020

5 / 5 ( 1 voto )

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.