IVF

Chasing Dreams

Esagramma 29: Ripetendo voragini

“Che abisso di incertezza ogni volta che la mente sente che una parte di essa si è allontanata oltre i propri confini; quando essa, il cercatore, è allo stesso tempo la regione oscura attraverso la quale deve andare a cercare, dove tutta la sua attrezzatura non servirà a nulla. Cercare? Più di questo: creare. È faccia a faccia con qualcosa che finora non esiste, a cui solo può dare realtà e sostanza, che solo può portare alla luce del giorno.”

Proust

Esagramma 29, Ripetendo voragini, ha la reputazione di uno di quei ‘cattivi esagrammi’ – che è fondamentalmente il codice per ‘esagrammi l’esperienza di cui in genere non godiamo.”Solo, ovviamente, è più di questo

Le due parole del suo nome sono ugualmente importanti:

Ripetere significa anche provare e imparare: questo è il classico esagramma di “opportunità di apprendimento” (anche qualcosa che potremmo preferire evitare).

Le voragini sono fosse, profondità e assenza, e anche i pericoli dell’acqua corrente. Li sperimentiamo come la completa assenza di qualcosa di solido – e per un introito comico su questo, vedere ‘Esagramma 29 e imparare a nuotare’. (Anche se l’esperienza che descrivo ci sarebbe stata un’immagine migliore di 29 se non avessi avuto idea se la piscina avesse avuto un lato opposto che avrei potuto raggiungere.)

Ho visto Hexagram 29 descrivere l’esperienza di qualcuno che sta diventando cieco e non sa se sarà in grado di farcela. Qualcuno che non sente mai la persona che ama. Qualcuno che trova la sua capacità di fare il suo amato lavoro scivolare via, e che non ha idea di cosa potrebbe essere o come potrebbe vivere senza di essa. La trave del tetto dell’esagramma 28 si è rotta, la struttura sta cadendo e non c’è più sostegno o rassicurazione da avere. Cosa resta?

Ci sono molte storie di Esagramma 4, Non sapendo, arrivando come rimprovero di Yi a qualcuno che fa troppe domande. Ripetere voragini può fare qualcosa di simile, ma mentre il messaggio di 4 è qualcosa di simile, ‘Non c’è risposta per te perché sei troppo immaturo per capire,’ 29 è più simile, ‘Non importa quanto disperatamente vuoi che ci sia una risposta solida, non ce n’è una.’

29 non è solo voragini, ma voragini ripetute. La fossa sbadiglierà aperto sul vostro percorso ancora e ancora fino a quando si smette di cercare deviazioni e viaggiare attraverso di essa. Alcuni esempi

Qualcuno vicino a me sta soffrendo, e non so come farcela; non so mai come farcela. Scrivo nel mio diario, ‘ Oh, come vorrei avere un qualche tipo di strategia per gestire questo!'(In definitiva la risposta è smettere di chiedersi come e consentire il libero flusso della compassione. Questo è spaventoso di per sé – sembra di versarmi in un pozzo senza fondo-ma trasforma la situazione.)

O c’è l’esperienza di Barbra,come l’ha descritta nel suo secondo commento su questo post. Quando ha ricevuto Esagramma 29, ha immaginato la sua vita potrebbe essere in pericolo – ma quello che lei e quelli vicini a lei in realtà affrontato ancora e ancora era la necessità di passare attraverso le paure della malattia, disabilità e la mancanza.

È importante rendersi conto che 29 non è sempre qualcosa di grande e pericoloso per la vita. Guardando attraverso le mie letture, trovo un’occasione in cui si riferiva a un raffreddore che è tornato per 24 ore perché ho fatto troppo e troppo presto, e un’altra in cui il piccolo taglio sul mio polpastrello stava per prendere molte settimane per guarire, e lo imparavo ancora e ancora ogni volta che cercavo di trovare un nuovo modo per avvolgerlo in modo da poter suonare il violoncello.

Inoltre, Esagramma 29 non è solo un segno di ripetere voragini a venire. Descrive anche come viaggiare attraverso di loro, vivendo al buio per tutto il tempo necessario:

‘Ripetendo voragini.
C’è verità e fiducia.
Tenere il cuore veloce crea successo.
Il movimento porta onore.’

In questi tempi, la certezza viene da una connessione interiore, aggrappandosi al proprio cuore (o da un ‘cuore connesso’). E si tratta di essere in movimento: intraprendere un’azione impegnata senza sapere; essere presenti senza cercare di renderlo sicuro prima. (Non puoi.) Questo è un esagramma liquido (non diverso da 59), dove tutto ciò che puoi sapere per essere reale è il movimento – anche se i testi delle linee mobili spesso consigliano di muoversi con attenzione, notando dove sei prima di precipitare in azione.

L’Immagine – sempre fonte di consigli – sviluppa l’idea della ripetizione come ‘opportunità di apprendimento’:

‘Le acque scorrono e giungono alla fine. Ripetendo voragini.
Un nobile agisce con carattere costante,
E insegna le cose ripetendo.’

L’acqua non perde mai la sua natura, e così crea fiumi che raggiungono il mare. A volte questa immagine mi ricorda quello che sto comunicando ad un’altra persona; più spesso, però, sembra essere quello che sto insegnando a me stesso. Questo cristallizzato per me quando ho sentito Jennifer Louden suggeriscono che chiedo che cosa sto insegnando me stesso con ogni abitudine.

A pensarci bene, potrebbe essere un altro modo in cui 30 emerge da 29.

Un abbonato mi ha chiesto di scrivere circa 29, e soprattutto circa 29 come esagramma relativo. Beh happens si dà il caso che la mia lettura per l’anno scorso era 3 cambiando a 29, quindi posso rispondere con il pieno beneficio del senno di poi.

29 come esagramma relativo dice qualcosa del genere:
” Vedi questo esagramma primario? Sarete costretti ad imparare la sua profondità e intensità, e il movimento che richiede di voi per venire attraverso.”

A volte, specialmente se due o più righe cambiano per raggiungere 29, i testi delle righe mostrano sia la profondità di un esagramma – i modi in cui potresti cadere e non essere in grado di uscirne – che anche il suo flusso, quello che ci vorrà per passare. Per esempio, penso che questo schema sia visibile nelle linee che uniscono gli esagrammi da 3, 4, 5 e da 6 a 29. (Forse anche in 7.2.)

Sei costretto a imparare, ovviamente, dalla ripetizione: il baratro continua a presentarsi fino a quando non lo fai. Ho trascorso i primi 8 mesi o giù di lì dello scorso anno alla ricerca di modi per continuare a perseguire la mia scelta ‘direzione di andare’, e venire contro la stessa incapacità di base ogni volta. Stavo cercando diligentemente un percorso intorno al baratro, e sappiamo quanto bene funziona. Alla fine, ho dovuto imparare Esagramma 3: crescita senza direzione; venire contro i miei limiti; vedendo la piccolezza della mia prospettiva rispetto alla scala più ampia e più a lungo termine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.