IVF

Chasing Dreams

Handwritten Wills

Circa il cinquantacinque per cento degli americani muoiono senza una volontà-che è, muoiono intestato. Questa non è una preoccupazione importante se la persona che è morta non aveva beni imponibili o aveva solo un figlio da un matrimonio. Tuttavia, le complessità della vita continuano in successione. Ci possono essere molte parti interessate quando si tratta di sondare una tenuta, ed è altamente probabile che quelle parti faranno pretese concorrenti ai beni del defunto. Non ci possono essere sopravvissuti, figli da più relazioni, figli minori, ex coniugi, altri membri della famiglia e beni che non hanno diritto di sopravvivenza. Una persona può detenere beni in molti modi. Possono detenere beni nella loro interezza, possono detenere beni congiuntamente (in locazione congiunta) o possono detenere un interesse specifico in un bene (come un patrimonio di vita).

Quindi cosa succede quando qualcuno muore e ci sono beni e nessuna volontà? In Florida, c’è successione intestata. Questa è una parte del codice di successione della Florida che prescrive come passano le risorse quando non sono incluse in un testamento. Le sezioni da 732.101 a 732.111 del codice di successione della Florida dettano come vengono trasferiti i beni se qualcuno muore intestato. Ci sono disposizioni su coniugi superstiti, debiti della tenuta, figli, figli minori e altro ancora.

Ci sono molte ragioni per cui una persona potrebbe non avere una volontà o, almeno, non avere una volontà valida. Due dei motivi più comuni sono il costo di avere una volontà preparata e una persona che crea la propria volontà che, a loro insaputa, non è valida ai sensi della legge della Florida. Oggi, con la miriade di forme legali di auto-aiuto su internet e fai da te libri, inevitabilmente, ci sono numerose persone che creano quello che credono erroneamente di essere una valida “volontà.”
Quindi i testamenti del modello fill-in-the-blank sono testamenti validi? Che dire dei testamenti che le persone scrivono da sole? Può uno scritto a mano sopravviverà a una sfida e distribuire la proprietà di un defunto in conformità con i suoi desideri?

Per gli avvocati, questo è generalmente indicato come testamento olografico. I testamenti olografici non sono generalmente validi nello stato della Florida. Tuttavia, c’è un modo per fare una volontà scritta a mano valida in Florida. Secondo il Florida Probate Code, per essere un testamento valido in Florida, ogni testamento deve (1) essere firmato dal testatore, (2) la firma deve essere testimoniata o attestata, (3) i testimoni devono attestare la firma, e (4) i testimoni devono firmare la volontà in presenza del testatore e l’altro. Vedi Fla. Subito. § 732.502. Se il testamento è scritto a mano, interamente nella grafia del testatore, ed è eseguito in conformità con lo Statuto della Florida, il testamento non è considerato un testamento olografico ed è considerato valido in Florida.

Cosa significa tutto questo? Buone notizie. Puoi scrivere a mano la tua volontà e, se la esegui correttamente, sarà considerata una volontà valida secondo le leggi della Florida. Tuttavia, non puoi semplicemente scrivere a mano un testamento e firmarlo. Devi assicurarti che le formalità richieste dal codice di successione della Florida siano state seguite correttamente. Significato, deve essere interamente nella scrittura del testatore, e firmato dal testatore, testimoniato o attestato da due testimoni che firmano la volontà in presenza di ogni altro e il testatore.

Sembra abbastanza semplice – ma qui è dove entra in gioco il problema. A parte il fatto che anche un piccolo errore nelle formalità richieste invaliderà la volontà, cosa succede quando il testatore muore e uno dei suoi eredi trova la volontà scritta a mano? Per esempio, dire un padre anziano con vari beni un giorno si siede e scrive un “testamento” dettando chi vuole ereditare tali beni dopo la sua morte. Lo firma di fronte a due testimoni che lo firmano anche lui, ed è autenticato. Il padre lo mette in una scatola sotto il suo letto e non ne parla mai a nessuno dei suoi eredi. Dopo che il padre muore, sua figlia incontra la “volontà” mentre smista i suoi averi. Ora ha un pezzo di carta, nella calligrafia di suo padre, che dice “Ultima Volontà e Testamento” in alto. Alla fine, vede tre firme, una delle quali è dei suoi padri, e un timbro notarile. Cosa succede se suo fratello sfida la volontà perché è infelice con la sua eredità? La volontà è valida? Come si fa a dimostrare che è valido? Come viene gestita la proprietà durante il periodo di validità del testamento rimane in questione?

Situazioni come questa si presentano troppo spesso lasciando i familiari del defunto confusi e incerti delle loro opzioni. A Chepenik Trushin LLP, un team di avvocati esperti può aiutarti attraverso i passaggi per determinare la validità di una “volontà” scritta a mano e assicurarsi che la proprietà di un defunto sia gestita correttamente.

Se tu o qualcuno che conosci hai un testamento scritto a mano e non sei sicuro che sia valido, o se desideri creare un testamento valido, contatta Chepenik Trushin LLP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.