IVF

Chasing Dreams

Il gelato causa l’acne?

Gelato, gelato e simili prelibatezze da latte e zucchero hanno un effetto profondo e VELOCE sui meccanismi che innescano gli sblocchi dell’acne. Prima di tutto è il caseificio; durante il tentativo di pulire la pelle o evitare nuovi sblocchi, devi semplicemente sapere che il caseificio è il tuo nemico – principalmente a causa degli ormoni (ormone del fattore di crescita insulino-simile insieme al progesterone). Questi sono naturalmente presenti nel latte da latte ed entrambi gli ormoni influenzano la produzione di sebo nei follicoli piliferi profondi che rivestono la mascella e il mento,quindi l’acne dolorosa, sotterranea, anche cistica che arriva il giorno dopo il latte. Il kicker è che i prodotti sono in gran parte inefficaci nel prevenire questi sblocchi perché hanno origine circa ½ pollice sotto la pelle, troppo in profondità per i prodotti da raggiungere per la prevenzione. La soluzione migliore per questi sblocchi è il perossido di benzoile con zolfo per domare l’infiammazione e asciugare il sebo. Ma questo porta alla pelle secca e desquamata e non funziona bene per i tipi di pelle più scuri a causa dell’iper-pigmentazione che può provenire dalla pelle troppo secca localmente. Perché creare un problema a tutti allora? Non vale il vostro tempo prezioso a nostro parere. Opta per un sorbetto e otterrai comunque una dose di felicità senza preoccuparti di come sarà la tua pelle al mattino.

L’altro fattore da considerare con i dessert è il contenuto di zucchero e cioccolato. Come con tutto, il diavolo è nel dosaggio. Un morso o due qua e là non affliggerà la pelle, ma una porzione completa aumenterà la glicemia, il che innesca anche la produzione di olio in eccesso e l’infiammazione generale. SUGGERIMENTO: noterai principalmente l’acne da zucchero intorno al naso, alle guance interne e potenzialmente alla fronte. Il naso è il primo risponditore agli sblocchi indotti dallo zucchero, quindi se vedi punti neri extra dopo un attacco dolce, saprai che hai avuto un po ‘ troppo. Ma indovina un po’? Ci piace che le persone amino la vita e impazziscano ogni tanto! “Tutto con moderazione, inclusa la moderazione” dico sempre. Ecco cosa fare se si vuole indulgere e vuole anche ridurre al minimo sblocchi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.