IVF

Chasing Dreams

Le 5 cose peggiori che puoi fare per estensioni

Ottenere tape-in hair extensions è un impegno. Investi nei capelli stessi e nell’installazione. Perché non investire il vostro tempo ed energia in come li trattano una volta che sono installati? Ci sono un sacco di modi si può andare male con il modo in cui si cura per le estensioni. Fortunatamente, una volta che impari e ti abitui ai modi giusti per fare le cose, è molto facile fare un ottimo lavoro prendersi cura delle tue estensioni. Qui, ti faremo sapere cinque delle cose peggiori che puoi fare alle tue estensioni e ti insegneremo cosa dovresti fare invece.

Errore #1

Lavare i capelli troppo presto, troppo spesso, troppo vigorosamente, o non abbastanza presto dopo l’esposizione al sale o al cloro.

Invece: attendere 48 ore dopo l’installazione, lavare solo due volte a settimana, evitare trame durante il lavaggio, lavare delicatamente e lavare immediatamente dopo l’esposizione a sale o cloro.

Quando si lavano le estensioni è necessario prestare particolare attenzione per assicurarsi di non danneggiare le estensioni o far scivolare il nastro. Attendere sempre almeno 48 ore dopo l’installazione per lavare i capelli. Ciò consente al nastro di curare e diventare forte quanto deve essere per ottenere i tempi di attesa che stai cercando. Dopo quelle 48 ore, è ancora l’ideale per lavare i capelli non più di due volte a settimana. Ciò contribuirà ad aumentare i tempi di attesa e trattenere l’umidità. Durante il lavaggio, non strofinare le trame, evitarle. Lavare i capelli delicatamente lavorando shampoo nel cuoio capelluto, evitando il nastro e poi lavorando lo shampoo dal centro alle estremità dei capelli. Quando si condiziona, saltare il cuoio capelluto e le condizioni sotto le trame. Se hai esposto i capelli al cloro o all’oceano, lavali immediatamente per assicurarti che le sostanze chimiche o il sale non abbiano il tempo di pasticciare con l’adesivo. Meglio ancora, indossare una cuffia da bagno o evitare di bagnarsi i capelli durante il nuoto.

Errore #2

Usare un asciugamano in modo improprio per asciugare i capelli o asciugare i capelli con il calore.

Invece: tamponare delicatamente i capelli con un asciugamano e lasciare asciugare i capelli all’aria.

Con la cura adeguata, i capelli sulle nostre teste si ringiovaniscono costantemente. Le nostre estensioni dei capelli non hanno le stesse abilità, il che significa che dobbiamo prenderci cura di loro per assicurarci che durino il più a lungo possibile. L’uso del calore per asciugare le estensioni rimuove l’umidità in eccesso e fa sì che i capelli diventino secchi e fragili molto più velocemente. Per asciugare le estensioni, non avvolgere la testa in un asciugamano e non capovolgere i capelli. Ti consigliamo anche di evitare di spremere o tirare i capelli. Invece, usa un asciugamano per asciugare delicatamente i capelli dal basso verso l’alto e lavora con le dita per ridurre delicatamente i grovigli e lasciare asciugare i capelli all’aria.

Errore #3

Spazzolare i capelli come hai fatto prima delle estensioni.

Invece: usa un pettine a denti larghi, tieni i capelli appena sotto il nastro e spazzola dal basso verso l’alto.

Quando si dispone di estensioni non si può semplicemente spazzolare i capelli allo stesso modo che avete in passato. È necessario prestare particolare attenzione per evitare di tirare il nastro. Per spazzolare i capelli con nastro adesivo, assicurarsi che i capelli siano completamente asciutti. I tuoi capelli sono i più deboli quando sono bagnati, quindi tirare su di esso o tirare un pennello attraverso di esso può fare il maggior danno quando è bagnato. Si consiglia di utilizzare un pettine a denti larghi per spazzolare i capelli. Tieni i capelli appena sotto il nastro per assicurarti di non tirare il nastro stesso. Quindi, inizia a spazzolare la parte inferiore dei capelli e sali.

Errore # 4

Non proteggere le estensioni.

Invece: proteggerli durante il nuoto, il sonno, l’esercizio fisico e la conservazione. Vedi sotto per scoprire come.

Poiché le tue estensioni non possono rimbalzare come i capelli sulla tua testa, devi fare molta attenzione per proteggerle oltre anche quello che abbiamo discusso finora. Quando si nuota, una cuffia da nuoto è la scelta migliore per proteggere le estensioni. Quando si esercita, una coda di cavallo più alta farà il miglior lavoro di proteggere i capelli dal sudore e dagli oli. Durante il sonno, una treccia bassa o una coda di cavallo proteggeranno i capelli dall’attrito in eccesso. Quando le estensioni non sono sulla tua testa, proteggile memorizzandole correttamente. Per conservare le estensioni dopo che sono state rimosse, lavare delicatamente, asciugare all’aria e districarle. Quindi, conservarli in un contenitore ermetico in cui le estensioni non devono essere piegate o accartocciate.

Errore # 5

Lasciare le estensioni più a lungo del dovuto.

Invece: vedi sempre il tuo stilista entro sei settimane dall’installazione.

Nessuna estensione può durare per sempre. Man mano che i capelli crescono, il nastro rimane nello stesso punto sui capelli, il che significa che si muove lentamente verso il basso dal cuoio capelluto. Con il tempo le estensioni sono stati in per sei settimane, il nastro inizia a ripartizione, rendendo più difficile da rimuovere. Se sono rimasti per otto settimane o più, il nastro non si attacca più ai capelli, ma si attacca all’altro pezzo di nastro. Ciò significa che dopo aver rimosso l’estensione il nastro verrà lasciato nei capelli e richiederà molto più tempo per essere rimosso. Se stai pensando che lasciando le estensioni in più vi farà risparmiare tempo o denaro, si è molto sbagliato. In realtà, molto probabilmente farà il contrario. Si finirà per spendere più tempo sulla sedia per risolvere il problema. Ciò significa anche che pagherete il vostro stilista soldi extra per tutto il tempo che stanno spendendo risolvere il problema durante il tentativo di mantenere i capelli e le estensioni in buona forma.

Suggerimento bonus: Soprattutto, ascolta il tuo stilista!

Questo è il consiglio più importante che tu abbia mai sentito per le tue estensioni dei capelli. Ricorda, il tuo stilista è un professionista. Sanno con quali prodotti stanno lavorando e hanno esperienza con i prodotti specifici che utilizzano. Ciò significa che sono i più qualificati per farvi sapere come le vostre estensioni specifiche con gli adesivi specifici e prodotti di preparazione che hanno usato dovrebbero essere presi cura di.

Controlla il resto del nostro blog per ottenere informazioni ancora più approfondite, riflettori sui prodotti e suggerimenti per la tua attività.

Sei uno stilista? Quali consigli e trucchi ti assicuri che i tuoi clienti sappiano prima di partire con le loro estensioni appena installate? Fateci sapere sulla nostra pagina Facebook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.