IVF

Chasing Dreams

Quanto dura l’eternità?

Nella vita umana, tutte le cose hanno un fine definito. Ci sono 9 mesi di gravidanza prima che un bambino nasca. In media uno studente potrebbe passare attraverso 17 anni di scuola prima di laurearsi. Le carriere in genere durano 40 anni prima del pensionamento. E, in definitiva, l’aspettativa di vita umana è di circa 87 anni. In ogni caso c’è sempre un finale definito. Tutte le cose sono finite e alla fine finiranno.

Ma quanto dura l’eternità? Secondo il dizionario, eternità significa avere una durata infinita senza interruzioni, nel senso che è per sempre e sempre senza fine.

Il destino eterno dell’uomo

Secondo la Bibbia, l’uomo ha un destino eterno. La Bibbia ci dice anche che l’uomo ha solo due possibili destini eterni. Un destino è quello di diventare re e sacerdoti a Dio. Apocalisse 1: 5-6 dice,

“…e da Gesù Cristo, il testimone fedele, il primogenito dai morti e il governante sui re della terra. A Colui che ci ha amati e ci ha lavati dai nostri peccati nel Suo sangue, e ci ha fatti re e sacerdoti al Suo Dio e Padre, a Lui sia gloria e dominio nei secoli dei secoli. Amen.”

L’altro destino è quello di essere tormentato nel lago di fuoco nei secoli dei secoli, come dice nell’Apocalisse 20:10, 15:

“Il diavolo, che li ha ingannati, fu gettato nello stagno di fuoco e zolfo dove sono la bestia e il falso profeta. E saranno tormentati giorno e notte nei secoli dei secoli And E chiunque non trovato scritto nel Libro della Vita è stato gettato nello stagno di fuoco.”

A quale destino eterno stai andando? Finora, hai speso 30 secondi della tua vita a leggere fino a questo punto. Perché non investire altri 3 minuti per considerare quale destino eterno sceglierai?

Piano Eterno di Dio per l’Uomo

piano eterno di Dio è evidente all’inizio della Bibbia, in Genesi 1:26, Dio disse:

“facciamo l’uomo a Nostra immagine, secondo la Nostra somiglianza: domini sui pesci del mare e sugli uccelli del cielo, sul bestiame, su tutta la terra e su tutti i rettili che strisciano sulla terra.”

Dio desiderava che l’uomo esprimesse Se stesso ed esercitasse il Suo dominio sulla terra. Questo era il piano eterno di Dio per l’uomo. Dio aveva un solo requisito per l’uomo. Genesi 2:16-17 dice,

“E il Signore Dio comandò all’uomo, dicendo: ‘Di ogni albero del giardino si può liberamente mangiare; ma dell’albero della conoscenza del bene e del male non si mangia, perché nel giorno in cui si mangia di esso si deve per certo morire.'”

Dio voleva che l’uomo dipendesse da Lui partecipando solo all’albero della vita e non all’albero della conoscenza del bene e del male.

L’inganno di Satana

Sfortunatamente, il nemico di Dio, Satana, ha ingannato l’uomo dicendo che l’uomo “non morirà sicuramente” mangiando l’albero della conoscenza del bene e del male (Genesi 3:4). Così l’uomo disubbidì a Dio e prese parte all’albero della conoscenza del bene e del male. Da quel momento in poi il peccato era entrato nell’uomo. Romani 5: 12 dice che,

” through per mezzo di un solo uomo il peccato entrò nel mondo, e la morte per mezzo del peccato, e così la morte si diffuse a tutti gli uomini, perché tutti peccarono.”

E oltre, Romani 6:23 dicci che,

” Poiché il salario del peccato è la morte, ma il dono di Dio è la vita eterna in Cristo Gesù nostro Signore.”

La pena del peccato è la morte. Non importa quanto duramente l’uomo ci provi, non può sfuggire alla morte. L’uomo è infine destinato all’eterno lago di fuoco.

La soluzione eterna di Dio

Ma Dio non voleva che l’uomo finisse nell’eterno lago di fuoco, che era originariamente destinato al Suo nemico, Satana. Dio ama tanto l’uomo, eppure Dio è anche giusto. Come poteva salvare l’uomo e soddisfare ancora le Sue giuste esigenze? Dio aveva bisogno di mandare qualcuno a morire al posto dell’uomo. In Romani 5:8-9 vediamo che,

“Dio dimostra il Suo amore verso di noi, in quanto mentre eravamo ancora peccatori, Cristo è morto per noi. Molto più allora, essendo ora stati giustificati dal Suo sangue, saremo salvati dall’ira per mezzo di Lui.”

Dio divenne l’uomo Gesù Cristo, che visse una vita umana perfetta sulla terra. E ‘ stato crudelmente crocifisso come il nostro sacrificio perfetto. Morendo e versando il Suo sangue innocente per l’uomo, divenne il sostituto dell’uomo. Così, la nostra pena è pagata per intero dalla morte di Cristo sulla croce (1 Timoteo 2:5), e i nostri peccati sono perdonati.

Non solo, Cristo è anche risorto per diventare lo Spirito vivificante per darci la vita eterna e farci suoi figli. Giovanni 1:12 dice,

” Ma a quanti Lo hanno ricevuto, ha dato il diritto di diventare figli di Dio, a quelli che credono nel Suo nome.”

Il suo obiettivo non è solo quello di perdonarci, ma anche di farci suoi figli. Dio desidera che cresciamo in Lui e diventiamo re e sacerdoti nel Suo regno nei secoli dei secoli, adempiendo in ultima analisi il Suo scopo eterno.

Cambiare il tuo destino

Dio ha reso semplice per noi essere salvati. Romani 10:9-10, 13 dice,

” che se confessi con la tua bocca il Signore Gesù e credi nel tuo cuore che Dio lo ha risuscitato dai morti, sarai salvato. Poiché con il cuore si crede alla giustizia, e con la bocca si fa confessione alla salvezza. Poiché ” chiunque invocherà il nome del Signore sarà salvato.'”

È una decisione semplice che influenzerà il tuo destino eterno. 1 Tessalonicesi. 5:9 dice,

” Poiché Dio non ci ha costituiti all’ira, ma per ottenere la salvezza per mezzo del nostro Signore Gesù Cristo,…”

Quale sceglieresti? L’ira eterna di Dio, o la salvezza per mezzo del nostro Signore Gesù Cristo? Amico, non aspettare o rimandare la tua decisione di ricevere Cristo. Scegli Lui ora. Apri il tuo cuore a Lui e prega: “Signore Gesù, mi pento di tutti i miei peccati e Ti ricevo come mio Salvatore e vita.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.