IVF

Chasing Dreams

Ulcere Hindgut, fatti o notizie false?

Mentre continuiamo a diventare più consapevoli della salute dell’intestino dei cavalli, il tema delle “ulcere hindgut” viene spesso sollevato. Lo stomaco del cavallo può sviluppare ulcere,quindi questo significa che anche il loro colon può?

Per prima cosa, diamo un’occhiata a cosa è l’hindgut e cosa fa

L’hindgut del cavallo comprende il cieco, il colon grande, il colon piccolo e il retto. L’hindgut è la centrale elettrica del sistema digestivo del cavallo e consiste del 63% del tratto totale. Ospita trilioni di microbi che producono enzimi per degradare (fermentare) la fibra vegetale. Un sottoprodotto della fermentazione microbica della fibra è la produzione di acidi grassi volatili (VFA). I VFA forniscono al cavallo una fonte di energia. Infatti, circa il 70% della fornitura di energia del cavallo proviene da VFA!

I microbi benefici nel hindgut del cavallo sono in un equilibrio molto delicato e sensibili ai cambiamenti nel loro ambiente. Il pH del hindgut riposa tipicamente intorno a 6,5-7, che fornisce i termini ideali per i microbi fibra-fermentanti. Il pH è una scala numerica che ci dice quanto sia acida o alcalina una sostanza. Varia da 0 a 14, con 0 altamente acido e 14 altamente alcalino. Un pH di 7 è considerato neutro.

La fermentazione della fibra è un processo molto lento. L’alimentazione può richiedere tra 48 e 65 ore per viaggiare dalla fine dell’intestino tenue al retto, dove viene espulso come letame. D’altra parte, la fermentazione di amido e zucchero è un processo rapido. I problemi iniziano a verificarsi se l’amido e lo zucchero raggiungono il hindgut.

L’acidosi hindgut è una condizione che si verifica quando l’amido non digerito e gli zuccheri semplici traboccano nell’hindgut dove vengono rapidamente fermentati. Un sottoprodotto di questo processo di fermentazione è la produzione di acido lattico. Questo aumenta l’acidità (diminuisce il pH) e quindi provoca acidosi. Quando il pH scende, i batteri che fermentano le fibre iniziano a morire (pH < 6). Al contrario, i batteri produttori di acido lattico proliferano in un ambiente più acido. Questo crea un circolo vizioso in quanto più acido questi batteri producono, più acido diventa il hindgut. Non va bene!

Questo ci riporta alla questione delle ulcere hindgut

I cavalli sviluppano ulcere gastriche sul rivestimento dello stomaco quando vengono ripetutamente esposti all’acido cloridrico. Quindi, avrebbe senso supporre che le condizioni acide nel hindgut causerebbero ulcerazioni sul rivestimento intestinale. Giusto?

In effetti, nel 2005 una necroscopia su larga scala di 545 cavalli ha trovato nel 44% dei cavalli non performanti e nel 65% dei cavalli performanti ulcere del colon (Pellegrini 2005)! Beh, dovrebbe essere abbastanza convincente. Il problema è che questo studio mancava di un po ‘ di informazioni per consentire una valutazione critica. Non ci sono informazioni sulla storia dei cavalli, la loro dieta, l’esposizione ai fattori di stress e l’uso di FANS (ad esempio fenilbutazone). Inoltre non distingue tra lesioni parassitarie e altre cause (come l’uso di FANS per la colite dorsale destra).

Avanti veloce di un decennio e abbiamo un altro studio che ha mostrato che il 21% dei 56 cavalli aveva ulcerazione del colon (Kerbyson et al. 2017). Tuttavia, 8/12 casi erano dovuti a danni da parassiti, 1/12 era l’ingestione di sabbia e 3/12 casi erano idiopatici (cioè causa sconosciuta).

Quindi, dove ci lascia questo? Come accennato in precedenza, l’unica volta che le ulcere compaiono nell’intestino crasso è quando sono associate a un altro processo patologico (di solito parassiti) o alla colite dorsale destra (RDC). RDC è un termine dato all’ulcerazione sul rivestimento della sezione superiore destra del colon grande del cavallo. La RDC di solito si verifica in risposta a piani di trattamento a lungo termine ad alte dosi con FANS (ad esempio bute). Al fine di alleviare il dolore, i FANS bloccano il rilascio di ormoni (prostaglandine) dal tessuto danneggiato per ridurre l’infiammazione. Tuttavia, le prostaglandine sono anche coinvolte nella regolazione del flusso sanguigno e nella produzione di muco nell’intestino. La ridotta produzione di prostaglandine compromette quindi i naturali meccanismi protettivi dell’intestino.

Come diagnosticare le ulcere hindgut?

La cosa difficile del hindgut del cavallo è che non siamo in grado di raggiungere quest’area per visualizzare correttamente il rivestimento intestinale. Quindi, come possiamo fare una diagnosi definitiva del problema?

segni Clinici di RDC includono:

  • Ricorrenti episodi di coliche
  • diarrea Intermittente
  • perdita di Peso
  • Poveri prestazioni

Una diagnosi presuntiva di RDC può essere fatta sulla base della storia, i segni clinici e i cambiamenti nel lavoro di sangue. Gli esami del sangue possono rivelare anemia lieve, aumento dei globuli bianchi (globuli bianchi), bassi livelli di proteine del sangue (albumina), elevati livelli di proteine infiammatorie e bassi livelli di calcio. L’analisi dei fluidi perotineali (pancia) potrebbe mostrare un lieve aumento della conta dei globuli bianchi e un aumento delle proteine totali (>2,5 g/dl). Se il cavallo ha diarrea, il veterinario eseguirà colture fecali per escludere cause infettive come la salmonellosi e clostridium.

Poiché i segni clinici per RDC sono molto simili alla sindrome da ulcera gastrica equina (EGUS), il veterinario può mettere un endoscopio nello stomaco del cavallo per escludere ulcere gastriche. Un’ecografia addominale del colon dorsale destro è un’altra tecnica diagnostica che può rivelare l’ispessimento della parete del colon.

Trattamento

Le pratiche di gestione includono l’interruzione o l’evitare l’uso di FANS, riducendo l’infiammazione, le poppate frequenti e riducendo al minimo lo stress (ridurre l’esercizio fisico intenso e il viaggio). Le raccomandazioni di alimentazione per i cavalli che si riprendono da RDC potrebbero sembrare controintuitive a ciò che sappiamo sulla nutrizione dei cavalli. È importante ridurre la massa nella dieta per ridurre il carico meccanico sul colon e lasciarlo riposare. Ciò significa ridurre la componente di foraggio della dieta del cavallo (cioè pascolo e fieno). Il veterinario può raccomandare di sostituire il fieno secco con un mangime completo pellettato a base di erba medica per ridurre il riempimento dell’intestino. È importante introdurre gradualmente il nuovo mangime per diversi giorni per consentire al tratto digestivo del cavallo di adattarsi ai cambiamenti. È possibile consentire al cavallo di pascolare piccole quantità di erba fresca da quattro a sei volte al giorno (intervalli da 10 a 15 minuti). Il cambiamento dietetico è solo temporaneo e dura da tre a quattro mesi o quando il lavoro del sangue ritorna normale.

I farmaci per le ulcere gastriche (ad esempio omeprazolo, ranitidina) non dovrebbero essere efficaci nel trattamento della RDC. Il veterinario può raccomandare sucralfato, che è un composto che si lega al letto dell’ulcera e forma una benda sull’ulcera. Una volta aderito all’ulcera, il sucralfato stimola le prostaglandine, che proteggono la superficie della mucosa dell’intestino.

Portare a casa Messaggio

Il portare a casa messaggio è il termine “ulcere hindgut” non dovrebbe essere usato simile a “ulcere gastriche”. Le ulcere gastriche sono ferite che si sviluppano sul rivestimento dello stomaco a causa dell’esposizione prolungata all’acido gastrico. Non c’è tessuto secernente acido oltre lo stomaco. Quindi, “trattare” il tuo cavallo per le ulcere hindgut è irrilevante a meno che non siano stati diagnosticati con RDC.

Il modo migliore per gestire la salute hindgut è attraverso una buona alimentazione, che può includere un supplemento di salute digestiva e un adeguato controllo dei parassiti. Usare i FANS (ad es. bute) con cautela e sotto consiglio veterinario. Se il cavallo richiede trattamenti con FANS, si consiglia un integratore per la salute dell’intestino.

Il recupero GastroAID di Kelato e il GastroAID di tutti i giorni promuovono la salute ottimale dello stomaco e del hindgut per un cavallo più sano e più felice! Se avete domande circa il miglior prodotto per il vostro cavallo, darci una chiamata su 1800 KELATO o e-mail [email protected]!

Scritto per Kelato Animal Health da Natalie Hackl (BAnVetBioSc (Hons), BEqSt) – Responsabile tecnico & Nutrizionista

Andrews, FM, Ulcere del colon: un dolore nel Hindgut. Equine Health Studies Program, Louisiana State University, visto 31 Ottobre 2019, https://www.lsu.edu/vetmed/ehsp/horse_health/lsu_tips/colonic_ulcers.php

Pellegrini, FL 2005, ‘Results of a Large-Scale Necroscopic Study of Equine Colonic Ulcers’, Journal of Equine Veterinary Science, vol. 25, n. 3, pp. 113-117.

Kerbyson, NC, Knottenbelt, DC, Hotchkiss, J & Parkin, TDH 2017, ‘Idiopathic Colonic Ulceration: Prevalence, Gross Pathology and Clinical History in 56 Horses’, Equine Veterinary Journal, vol. 49, no. S51, pp. 13-16.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.